7 modi per avere un albero di Natale a prova di gatto

7 modi per avere un albero di Natale a prova di gatto

2 Dicembre 2020 0 Di HW-Blog

Come proteggere l’Albero di Natale se si ha un gatto in casa! 7 modi per avere un albero di Natale a prova di gatto

Il Natale e gli alberi di Natale! La maggior parte dei gatti ha un rapporto di amore/odio con queste decorazioni temporanee in casa. Questo significa che molti proprietari di gatti trascorrono il loro periodo natalizio ad ascoltare il suono fragoroso delle palline che si muovono, di orpelli che vengono strappati dagli alberi o, peggio ancora, lo scricchiolio e lo schianto del vostro albero che soccombe al peso di un gatto che cerca di arrampicarsi su di esso.

Abbiamo trovato soluzioni che hanno funzionato e le abbiamo raccolte in un’unica guida rapida per aiutarvi a tenere il vostro albero di Natale e il vostro gatto separati una volta per tutte.

Perché ho bisogno di un albero di Natale a prova di gatto?

Che male c’è, potreste pensare? I gatti sono carini a battere gli ornamenti e a ficcare la testa tra i rami a metà dell’albero. Ci sono foto di loro che fanno proprio questo in Instagram! Beh, a parte il fatto che rovinano la vostra scenografia di Natale, può anche essere pericoloso; il vostro amico felino può subire una brutta ferita tirandosi addosso un albero di Natale. I gatti possono anche ammalarsi mangiando aghi di pino, neve finta, orpelli o bevendo l’acqua trattata che mantiene vivo il vostro albero per la stagione. Possono anche avere un fascino malsano per le luci dell’albero e si possono fulminare o bruciare se le masticano.

Per evitare tutte queste potenziali calamità per i gatti, ecco i nostri sette migliori consigli per tenere il vostro gatto e l’albero di Natale separati in questo periodo festivo:

  1. Posizione, posizione, posizione!

Sappiamo che l’albero di Natale è di solito il fulcro della vostra casa a Natale. Tuttavia, se possibile, tenete il vostro albero in una stanza che potete chiudere al vostro gatto quando non siete lì per impedirgli di attaccarlo o di arrampicarsi. Questo impedirà al vostro gatto esplorarlo senza supervisione. Se il vostro albero è abbastanza piccolo metterlo fuori dalla portata del vostro gatto potrebbe fargli perdere interesse. Come minimo, tienilo lontano da scaffali o superfici da cui il tuo gatto può saltare, in modo che non possa saltargli addosso dall’alto.

  1. Utilizzare odori scoraggianti

Ci sono alcuni odori che i felini tendono a non gradire che si possono usare per tenere i gatti lontani dal vostro albero di Natale.

Prima di tutto, ci sono degli spray detergenti per gatti che potete spruzzare sul vostro albero in modo che il vostro amico peloso gli storca il naso. Sono profumati con odori studiati per essere sgradevoli ai gatti, ma non alle persone. Ci sono anche spray automatici che spruzzano solo quando rilevano il movimento in un luogo che non volete che il vostro animale domestico sia, il che può essere un deterrente più efficace.

Per un approccio più casalingo si potrebbero mettere alla base dell’albero alcune pigne trattate. Spruzzatele con qualcosa come l’aceto di mele – alla maggior parte dei gatti non piace l’odore – e dovrebbe tenere a bada i vostri gatti. Altri odori da considerare sono l’arancia e la mela, che i gatti evitano. Alcune bucce d’arancia essiccate poste intorno alla base dell’albero potrebbero aiutare a tenere lontani i gatti.

  1. Utilizzare la carta stagnola

I gatti tendono ad arrampicarsi sugli alberi di Natale usando il tronco piuttosto che i rami più sottili. Un modo semplice per farlo è avvolgere la base dell’albero e il tronco nella carta stagnola. Alla maggior parte dei gatti non piace la sensazione della stagnola sulle zampe e non amano il rumore che fa quando ci camminano sopra. Potete decorare anche la stagnola, in modo che non sia troppo pruriginosa.

Si possono anche acquistare delle barriere, come protettori dell’albero di Natale, che si adattano al tronco per impedirgli di arrampicarsi. Questo non impedirà loro di saltarci sopra da un pratico scaffale, ma se l’unico modo per salire è dal basso, allora è molto efficace.

  1. Mantenere le decorazioni in alto

Non appendere ornamenti, orpelli o luci di Natale in basso sull’albero dove i gatti possono facilmente vederli e raggiungerli – se sono fuori dal loro campo visivo, potrebbero non notare i dolcetti penzolanti sopra di loro. Se siete preoccupati che l’albero sembri spoglio, usate oggetti meno lucidi in basso, che saranno meno attraenti per il vostro gatto.

È anche una buona idea attaccare saldamente le vostre decorazioni all’albero. In questo modo, se ci arrivano, il vostro gatto non può danneggiarsi tirandole giù e schiacciandole sul pavimento. L’uso di fascette di filo metallico ben avvolte può garantire che gli ornamenti dell’albero rimangano al loro posto.

Potrebbe anche valere la pena di ritardare la decorazione dell’albero fino a quando il gatto non si sarà abituato a questa nuova aggiunta alla casa. Una volta che si sarà abituato all’albero spoglio, potrete aggiungere le decorazioni allettanti in seguito.

  1. Evitate orpelli e altri oggetti lucidi

Anche se la maggior parte degli orpelli non sono tossici per i gatti, è un pericolo di soffocamento, e se ingerito può rimanere incastrato nel loro intestino causando blocchi. Alternative di carta, catene o nastri spessi non attireranno l’attenzione del vostro gatto, soprattutto se non sono posizionati al livello del vostro gatto. Allo stesso modo, le decorazioni lucide e riflettenti sono come l’erba gatta per i gatti curiosi. Considera l’idea di attenuare gli ornamenti degli alberi e il tuo gatto potrebbe non considerare che valga la pena di indagare su di essi.

  1. Scegliere un albero di Natale più sottile

Potete scoraggiare i gatti dal voler salire sull’albero se ci sono meno posti in cui ficcare il naso e nascondersi. Gli alberi slim, versioni più sottili degli alberi di Natale,  possono scoraggiare il vostro gatto dal voler esplorare. Hanno il vantaggio aggiuntivo di avere meno spazio per esporli e conservarli e costano molto meno per decorarli!

  1. Recintare il vostro albero di Natale

Questa può sembrare un’opzione estrema, ma se tutto il resto non funzionasse, potrebbe valere la pena di usare un recinto di sicurezza per animali da compagnia. Le varietà di cancelli e recinzioni in legno per animali domestici non sono così dure come quelle in metallo, e possono essere usate per tenerli fuori da altre aree quando la stagione delle vacanze è finita.

 Prodotti Utili

 

Leggi anche