Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router

Come scegliere e configurare il nuovo Router Voip grazie alla delibera Modem Libero, la guida completa

Parametri per configurare il modem o router WiFi – TIM, Wind Infostrada, Fastweb, Tiscali e Linkem

Introduzione

Grazie all’iniziativa Modem Libero si potrà finalmente utilizzare un modem router voip liberamente scelto dall’utente senza vincoli imposti dall’operatore.

Quindi possiamo scegliere la migliore offerta di connessione adsl o fibra collegando un router che andremo ad acquistare senza pagare il canone come da precedenti contratti.

Con questa guida completa vedremo come scegliere e configurare il router voip di nostra scelta con tutti i parametri necessari per il corretto funzionamento (sia per la connettività dati che voce, cioè con la possibilità di collegare il telefono).

Però sarà necessario una breve parentesi sulle tipologie di reti adesso presenti così da comprendere meglio perchè acquistare una determinata tipologia di router.

La guida è per tutti gli operatori attivi in Italia: TIM, Wind Infostrada, Fastweb, Tiscali e Linkem (Vodafone ancora in attesa).

Tipologie di reti

Per facilitare la comprensione e l’acquisto del nuovo router per la linea attiva abbiamo schematizzato tutte le tipologie di connessioni:

rete FTTH / FTTB

Connessioni FTTH (Fiber to the Home) o FTTB (Fiber to the Building), ovvero quelle reti che prevedono l’arrivo della fibra ottica all’unità immobiliare o all’edificio dell’utente finale.

La tecnologia FTTH è l’unica in grado di garantire una velocità di trasmissione fino a 1 Gigabit.

Router compatibili FTTH / FTTB

Il router compatibile per l’FTTH  (questo il caso ancora da definire per l’operazione Modem Libero) deve essere collegato alla terminazione ottica ONT mediante cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore alla porta WAN Ethernet.

Leggi anche: Guida completa sui Cavi Lan, differenze e specifiche

L’immagine sotto riporta spiega chiaramente il collegamento:

collegamento-router-FTTH Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router

107,77€
109,90
disponibile
41 nuovo da 107,77€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Spedizione gratuita
211,50€
269,99
disponibile
37 nuovo da 211,50€
4 usato da 186,12€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
174,85€
disponibile
10 nuovo da 167,49€
6 usato da 113,88€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Ultimo aggiornamento il 13 Novembre 2019 11:20

rete VDSL, FTTC o FTTS

Connessioni VDSL, FTTC (Fiber to the Cabinet) o FTTS (Fiber to the Street), ovvero quelle reti che prevedono l’arrivo della fibra ottica solo fino a nodi intermedi come l’armadio stradale e proseguono con la tecnologia in rame.

Velocità di trasmissione massima di 200 Mbps.

Router compatibili VDSL, FTTC o FTTS

Sono praticamente gli stessi router per l’FTTH.

Per l’FTTC il router deve supportare lo standard VDSL2 con spettro 8b e 17a.

rete ADSL

Tutte le connessioni ADSL che non prevedono la fibra ottica nella rete di accesso o che comunque non abilitano all’utilizzo di servizi a banda ultralarga.

Velocità di trasmissione massima di 20 Mbps.

Router compatibili ADSL

Il router deve supportare gli standard ADSL e ADSL.

102,03€
disponibile
60 nuovo da 85,00€
7 usato da 79,89€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Spedizione gratuita
12,99€
69,80
disponibile
2 nuovo da 65,00€
8 usato da 12,99€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Ultimo aggiornamento il 13 Novembre 2019 11:20

Parametri Tim

ADSL

USERNAME: numero_telefonico
PASSWORD: timadsl
PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC2516)
INCAPSULAMENTO: ATM LLC
NAT: attivo
VPI: 8
VCI: 35

Fibra (FTTC)

USERNAME: numero_telefonico
PASSWORD: timadsl
PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
INCAPSULAMENTO: PTM
NAT: attivo
VLAN: 835

FTTH

USERNAME: numero_telefonico
PASSWORD: timadsl
PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
INCAPSULAMENTO: VLAN Ethernet 802.1q
NAT: attivo
VLAN: 835

Servizi Voce (VoIP) – FTTC e FTTH

SIP Domain : telecomitalia.it
SIP Protocol : UDP Port 5060
Expire Time : Minimo 86400 secondi
Codec supportati :
Obbligatori: G.729, G.711 A-law
Codec opzionale : G.722
Gestione Fax e POS supportata con protocollo G.711 A-law e T.38
Packetization Time : 20ms
Supporto toni DTMF : RFC 2833 / RFC 4733
DSCP Marking : 40 (dec)
VAD (Voice Activity Detection) : disabilitato
Supporto 100rel (messaggio PRACK) secondo RFC3262 : abilitato
Supporto UPDATE, secondo RFC3311 : abilitato


Parametri Wind

ADSL

VPI: 8
VCI: 35
Protocol: PPPoE
PPPoE usr: benvenuto
PPPoE pwd: ospite
Encapsulation: LLC
MTU: 1492
Keep Alive: on
NAT: enabled
IGMP: enabled

FTTC

VLan: 835
Protocol: PPPoE
PPPoE usr: benvenuto
PPPoE pwd: ospite
Encapsulation: LLC
MTU: 1492
Keep Alive: on
NAT: enabled
IGMP: enabled


Parametri Fastweb

Fastweb fornisce le indicazioni tecniche necessarie per una corretta configurazione della connessione ad Internet su rete Adsl, Vdsl e Fibra Fastweb, per tutti i clienti che decidano di utilizzare un apparato certificato diverso da quello fornito da Fastweb ed incluso nell’offerta, e quindi alternativo al FASTGate.

ADSL

Supporto dello standard ADSL2+ (ITU-T G.992.5)
Configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni:
VPI/VCI: 8/36
Protocollo: RFC 2684 bridged (dinamico)
Incapsulamento: LLC
DHCP client abilitato sull’interfaccia WAN per acquisizione dinamica dell’indirizzo IP
Configurabilità dei parametri di LAN con le seguenti impostazioni:
DHCP server abilitato per assegnazione dinamica degli indirizzi agli apparati connessi in LAN
Funzionamento del modem in modalità routed (NAT abilitato)

VDSL

Supporto standard VDSL2 (ITU-T G.993.2) fino al profilo 35b
Supporto Seamless Rate Adaptation (SRA)
Supporto retransmission G.INP (ITU-T G.998.4)
Supporto vectoring (ITU-T G.993.5)
Configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni:
Incapsulamento PTM untagged / Incapsulamento PTM tagged (VLAN ID 100; CoS 0)
DHCP client abilitato sull’interfaccia WAN per acquisizione dinamica dell’indirizzo IP
Configurabilità dei parametri di LAN con le seguenti impostazioni:
DHCP server abilitato per assegnazione dinamica degli indirizzi agli apparati connessi in LAN
Funzionamento del modem in modalità routed (NAT abilitato)

FIBRA

L’apparato scelto dal cliente alternativo al FASTGate deve essere collegato alla terminazione ottica (ONT) fornita da Fastweb mediante un cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore alla porta WAN Ethernet.

L’apparato scelto dal cliente per la connessione dati deve avere una interfaccia di rete WAN di tipo Gigabit Ethernet Full-Duplex Auto-Sensing


Parametri Tiscali

ADSL, VDSL (FTTC), EVDSL (FTTC)

VPI 8
VCI 35
Protocollo PPP over ATM (RCF 2364)
Encapsulation VC-Multiplexing (VC-MUX)
Indirizzo DNS Primario Assegnato dal server
Indirizzo DNS Secondario Assegnato dal server

56K/ISDN

Numero connessione 7023456789
Protocollo PPP
Autenticazione CHAP
Indirizzo IP Assegnato dal server (0.0.0.0)
Nome host Assegnato dal server
Indirizzo DNS Primario Assegnato dal server
Indirizzo DNS Secondario Assegnato dal server


Parametri Linkem

L’apparato fornito da Linkem è composto da due componenti interne: una parte principale, che costituisce il punto terminale della rete Linkem, e una componente accessoria, costituita dal router Wi-Fi.
La parte principale si aggancia alle antenne Linkem e attraverso il software di gestione integrato garantisce prestazioni ottimali di navigazione ai clienti.
La componente accessoria di router Wi-Fi è quella che può essere liberamente disattivata e sostituita con un altro router scelto dal cliente.

Quindi riassumendo la parte accessoria dovrà comunque essere collegata ma si potrà disattivare il Wi-Fi cosi da poter collegare un router a cascata da noi acquistato.

Andrà benissimo qualsiasi tipo di router WI-FI con porte ethernet:

59,99€
disponibile
20 nuovo da 59,99€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Spedizione gratuita
36,99€
42,79
disponibile
41 nuovo da 36,99€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Spedizione gratuita
22,99€
29,99
disponibile
59 nuovo da 18,80€
blank Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il routerAmazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 13 Novembre 2019 11:20

Parametri Vodafone

Finalmente anche Vodafone si è adeguata alla nuova normativa del modem libero, dal 19 febbraio 2019, comunicando le configurazioni da adottare:

Per garantire il corretto funzionamento del servizio internet è necessario che l’apparato che hai scelto implementi i livelli protocollari adatti a dialogare correttamente con i sistemi del’operatore, sia a livello fisico(modem) che superiore (adaptation protocol/encapsulation), fino alla corretta instaurazione della sessione IP(session protocol).
La tabella successiva riassume per le tre tipologie di accesso utilizzate da Vodafone, gli standard di riferimento per il livello fisico, per il protocollo di adaptation e di session.

vodafone-modem-libero-1-720x387 Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router

Nell’architettura FTTH la fibra ottica arriva direttamente nella tua casa e deve essere collegata ad una terminazione ottica, detta ONT (Optical Network Termination) fornita da Vodafone. Il router che hai scelto deve avere un’interfaccia di rete WAN di tipo Gigabit Ethernet Full-Douplex Auto-Sensing che deve supportare il protocollo Ethernet 802.1q. Questa interfaccia deve essere collegata a ONT con un cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore.

Configurazione Vodafone

Il modem deve offrire la possibilità di inserire i seguenti parametri di configurazione della sessione PPPoE:

modem-libero-vodafone-config-2-1-720x163 Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router

modem-libero-vodafone-config-1-1-720x467 Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router

Qualora tu voglia utilizzare il tuo modem per navigare in Internet e voglia usufruire del servizio VoIP, è necessario configurare come segue, la Vodafone Station* che hai ricevuto

modem-libero-vodafone-schema-1-693x1080 Guida Completa modem libero: come scegliere e configurare il router