Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto

Il miglior router WiFi 6? Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro

Quest’anno, oltre al 5G negli smartphone, l’avvento dei router Wi-Fi 6 ci ha portato in un’altra era delle reti wireless. In Cina, Xiaomi ha lanciato i suoi router AX3600 Wi-Fi 6, mentre Huawei ha seguito l’esempio lanciando una serie di router HUAWEI AX3 conquistando il mercato a prezzi bassi.

Confrontiamo il router Xiaomi AIoT AX3600 con HUAWEI AX3 Pro per fornire qualche riferimento per i chi non sa quale router Wi-Fi 6 scegliere.

Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: Design

Parliamo prima del design dell’aspetto di Xiaomi AX3600. Il corpo principale del Xiaomi AIoT Router AX3600 non è una struttura piatta come un normale router, ma un design a cono su tre lati, accoppiato alla barra di metallo arancione nel mezzo del solco.

Xiaomi-AIoT-Router-AX3600-vs-Huawei-AX3-Pro-6 Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto

E ben 7 antenne protese lo fanno sembrare prepotente. Inoltre, l’antenna AIoT centrale ha anche una luce a LED blu, mentre sul pannello frontale sono presenti due luci verticali, una che mostra lo stato della rete, gialla in caso di guasto o connessione alla rete e blu quando la connessione ha esito positivo. L’altro mostra lo stato del sistema, blu durante il normale funzionamento e giallo in caso di guasto.

Xiaomi-AIoT-Router-AX3600-vs-Huawei-AX3-Pro-3 Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto Xiaomi-AIoT-Router-AX3600-vs-Huawei-AX3-Pro-4 Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto

Sul retro di Xiaomi AX3600 sono presenti quattro interfacce, una delle quali è l’interfaccia del cavo di rete WLAN e le altre tre sono l’interfaccia LAN (porta di rete Gigabit). C’è anche un’interfaccia di alimentazione e un pulsante di ripristino, in cui il pulsante di ripristino può essere premuto direttamente a mano. Il fondo è sostanzialmente coperto da fori di dissipazione del calore, ma lo spazio è troppo grande e la polvere può facilmente entrare nell’interno.

Al contrario, la forma di HUAWEI AX3 Pro non è molto diverso dai comuni prodotti router e molto più piccolo dello Xiaomi AX3600. HUAWEI AX3 Pro utilizza un design a quattro antenne, l’antenna è relativamente grande e c’è un’etichetta ‘Wi-Fi 6 +’ su un’antenna. Inoltre, sulla parte anteriore di HUAWEI AX3 Pro è presente un’area touch NFC che consente ai telefoni Android di connettersi alla rete wireless tramite NFC touch. Al centro del pannello si trova l’iconico ‘pulsante H’ di Huawei, che supporta l’accoppiamento con un solo pulsante HiLink ed è compatibile con WPS.

Xiaomi-AIoT-Router-AX3600-vs-Huawei-AX3-Pro-2 Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto

Sul retro di Huawei AX3 Pro sono presenti anche quattro interfacce per cavo di rete e non vi è alcuna distinzione tra la porta WLAN e l’interfaccia LAN, ma queste interfacce non sono centralizzate a causa del design dell’antenna e due sono separate dalle due antenne centrali. Le altre due aperture sono ancora l’interfaccia di alimentazione e il tasto di ripristino.

In termini di aspetto, il design di Xiaomi AX3600 è relativamente nuovo, mentre HUAWEI AX3 Pro è  ordinario.

Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: prestazioni

Xiaomi AIoT Router AX3600 e Huawei AX3 Pro hanno in comune lo standard Wi-Fi 6. Per quanto riguarda il Wi-Fi 6, che può fornire banda larga elevata, bassa latenza rispetto al Wi-Fi 5. In una parola, la velocità della rete è più veloce, più stabile con tanti dispositivi collegati contemporaneamente.

Mentre la differenza principale tra loro è che il Xiaomi AIoT Router AX3600 utilizza il chip Qualcomm a 6 core, di cui il quattro core è la CPU A53 e il secondo core è il chip aziendale IPQ8071A, che è il motore di accelerazione della rete. Huawei AX3 Pro utilizza il chip quad-core HUAWEI.

Inoltre, Xiaomi AX3600 è dotato di memoria da 512 GB, che supporta una connessione stabile fino a 248 dispositivi, mentre la memoria Huawei AX3 Pro ha 256 GB, che supporta 128 dispositivi per la connessione allo stesso tempo. Proprio dai parametri di superficie, sembra che Xiaomi AX3600 sia migliore.

Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: usabilità

Sebbene sia ora comodo configurare i router, sia i router Xiaomi che Huawei possono passare automaticamente alla pagina Web per effettuare le impostazioni al momento della prima configurazione o reimpostazione. Per la maggior parte delle persone, preferiscono avere un’entrata o un’interfaccia più veloce per gestire il router.

Sia Xiaomi che Huawei hanno un’APP mobile per controllare e gestire i loro corrispondenti router wireless, l’API Xiaomi Mi WiFi del router Xiaomi AIoT AX3600 sembra essere più conveniente da usare.

Anche se non hai un telefono Xiaomi, devi solo installare un’APP Xiaomi Mi WiFi per usarla normalmente, ma HUAWEI SmartLife, l’applicazione di gestione di Huawei AX3 Pro, devi anche installare il servizio mobile di Huawei per funzionare. In secondo luogo, sebbene l’interfaccia di gestione dell’APP WiFi Xiaomi Mi sia più complicata, ci dovrebbero essere molte funzioni, può essere molto conveniente da configurare.

Xiaomi-AIoT-Router-AX3600-vs-Huawei-AX3-Pro-1 Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: router WiFi 6 a confronto

Xiaomi AIoT Router AX3600 vs Huawei AX3 Pro: Come scegliere?

Indipendentemente dal prezzo,  Xiaomi AIoT Router AX3600 è forse da preferire per chi vuole prestazioni migliori anche per il gaming. Ma considerando il prezzo, il HUAWEI AX3 Pro è molto più conveniente.

Offerte Attive

Leggi anche